Santuario Madonna dell'Ambro


Vai ai contenuti

Menu principale:


Padre Pietro il muratore di Dio

Voce del Santuario > 2013

Omaggio a Padre Pietro Lavini

nel 60° anniversario

della sua
ordinazione sacerdotale

Il saio delle vette

Padre Pietro Lavini ha festeggiato i 60 anni di sacerdozio, 1952-2012.
Nel territorio montano l’occasione non è sfuggita e dalla sinergia tra Santuario della Madonna dell’Ambro, Parrocchia San Michele Arcangelo di Montefortino, Centro studi Fortunato Duranti è nata l’iniziativa di venerdì 13 luglio a cui hanno collaborato: Comune di Montefortino, Associazione Famiglia Nuova, sede di Amandola, CAI di Montefortino, UNITALSI di Montefortino, Guppo Giovanile “L’Onda” di Montefortino.
Ai giovani di Montefortino è stata proposta una escursione a San Leonardo con il seguente programma:
ore 8,30 Ritrovo e partenza dalla Valleria
ore 10,00 Arrivo
ore 10,30 Incontro con Padre Pietro (esperienza e giovinezza a confronto)
ore 11,30 Santa Messa
ore 13,30 Pranzo al sacco
Oltre all’intento di festeggiare degnamente la ricorrenza e manifestare l’affetto e la stima che nel territorio sono tanto diffusi verso padre Pietro, l’iniziativa voleva anche essere un’ occasione di dialogo intergenerazionale offrendo ai giovani l’ascolto e lo scambio di esperienze con un interlocutore che è testimone di impegno, intraprendenza, coraggio, valori religiosi.
Hanno partecipato giovani di Montefortino e di altre località venuti a conoscenza dell’iniziativa: la chiesa era stracolma di persone.
Il Rettore del Santuario dell’Ambro, padre Gianfranco Priori, con la sua presenza, ha portato i saluti del Padre Provinciale e della Fraternità dell’Ambro.
E’ intervenuto anche il Sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni che a nome della cittadinanza ha manifestato adesione all’iniziativa e gli auguri più sinceri al festeggiato ed ha presenziato, con il gonfalone del Comune, alla celebrazione.
Il Vicario Episcopale Mons. Pietro Orazi ha portato i saluti di Sua Eccellenza l’Arcivescovo Mons. Luigi Conti.
Emozionante il momento dell’incontro in chiesa, introdotto dal prof. Diamanti: padre Pietro ha intrattenuto i giovani in un clima di completa disponibilità, ascolto e gioia di trasmettere la sua esperienza di vita i ricordi, fatti di realizzazioni ed emozioni, una vita interamente dedicata agli altri guidato da quelli che lui ha scelto come valori fondamentali: la fede e la povertà. Ha ricordato la sua presenza in Etiopia nella missione dei cappuccini dove p. Pietro metteva la sua competenza di muratore. Non è riuscito a nascondere la commozione nel ricordare una bambina che per la denutrizione svenne un giorno ai suoi piedi.
“Dio ci dà dei doni, ognuno deve sfruttare quei doni che ci ha dato, a me non ha dato il dono di chiacchierare, ha dato quello di fare”
Nato a Potenza Picena padre Pietro entrò nella Comunità cappuccina e giunse al Santuario dell’Ambro dove il rettore di allora, padre Vito Bachetti, annotava su di lui: “un fraticello che sa abilmente adoperare martello e cazzuola”. Nel 1968 si trasferì a San Leonardo al Volubrio e qui nel tempo sono diventati numerosi gli amici che lo hanno incoraggiato e aiutato nelle sue realizzazioni a servizio delle quali ha messo tutta la sua arte di muratore nella riedificazione della chiesa di San Leonardo.
Molti di questi amici erano presenti anche venerdì ricordando momenti e storie vissute insieme.
Intensa la partecipazione di tutti i convenuti alla S. Messa celebrata da padre Pietro con Rettore dell’Ambro e il Vicario Epioscopale.
Il raccoglimento e il silenzio che si respiravano nella chiesa hanno traghettato tutti in una dimensione di profonda spiritualità favorita anche dalla sacralità del luogo circondato dal verde dei boschi e dalle rocciose pareti di calcare.
I monti alla fine della mattinata sono stati lo sfondo dell’allegria con cui è proseguita la giornata col pranzo al sacco sul prato antistante la chiesa dove volontari del CAI Nel primo pomeriggio si è ripresa la via del ritorno: una salutare camminata a chiusura di una giornata da ricordare.

Montefortino 13-7-2012

Giuliana Carlone e Onorato Diamanti

Padre Gianfranco Priori

Video dell'evento


Torna ai contenuti | Torna al menu